Contenuto principale

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

16° FESTA ALPINA DI GRUPPO

Domenica 9 Luglio 2017

    

La fontana ricostruita dal Gruppo Alpini

 

 
 

Home In evidenza

Profile

Essere Alpino è un valore, è un qualcosa che riempie la vita di un uomo ….. Le qualità morali che in tuto il mondo vengono riconosciute agli Alpini la lealtà, la generosità, il coraggio, la solidarietà, l’amore per il bello e per i sani piaceri della vita …….

Si è Alpini per tutta la vita, non esistono ex Alpini; chi è stato Alpino lo sarà per sempre.

In molti ci chiedono: cosa fanno gli Alpini?

Non basterebbero poche righe per spiegarlo, gli Alpini sono amati da tutti perchè forti di un glorioso passato hanno continuato a onorare i caduti aiutando i vivi, fra le tante cose gli Alpini fanno solidarietà attivamente , all’interno delle varie Sezioni vi sono gruppi della Protezione Civile, dei Donatori di sangue etc.

Gli Alpini sono tra i primi ad arrivare dove c’è bisogno di un aiuto e quando se ne vanno lasciano un segno.

Noi Alpini manteniamo viva la memoria e la tradizione.

Se come noi ami le nostre montagne, la nostra Patria e condividi i nostri stessi valori e ideali sei uno dei nostri, visita il nostro sito e conosci gli Alpini!

 

 

Meteo locale e previsioni
Weather Underground PWS ISAVONAB2
 
 

 

 

  • Preghiera dell'Alpino

    Su le nude rocce, sui perenni ghiacciai,
    su ogni balza delle Alpi ove la Provvidenza
    ci ha posto a baluardo fedele delle nostre
    contrade, noi, purificati dal dovere
    pericolosamente compiuto,
    eleviamo l'animo a Te, o Signore, che proteggi
    le nostre mamme, le nostre spose,
    i nostri figli e fratelli lontani, e
    ci aiuti ad essere degni delle glorie
    dei nostri avi.


    Dio onnipotente, che governi tutti gli elementi,
    salva noi, armati come siamo di fede e di amore.
    Salvaci dal gelo implacabile, dai vortici della
    tormenta, dall'impeto della valanga,
    fa che il nostro piede posi sicuro
    sulle creste vertiginose, su le diritte pareti,
    oltre i crepacci insidiosi,
    rendi forti le nostre armi contro chiunque
    minacci la nostra Patria, la nostra Bandiera,
    la nostra millenaria civiltà cristiana.


    E Tu, Madre di Dio, candida più della neve,
    Tu che hai conosciuto e raccolto
    ogni sofferenza e ogni sacrificio
    di tutti gli Alpini caduti,
    tu che conosci e raccogli ogni anelito
    e ogni speranza
    di tutti gli Alpini vivi ed in armi.


    Tu benedici e sorridi ai nostri Battaglioni
    e ai nostri Gruppi.
    Così sia.